Icona di Outlast

Outlast

Videogioco horror in prima persona, che consiste nella sopravvivenza all'interno di un manicomio abbandonato

Voto (449 voti)

Licenza: Pagamento

Autore: Red Barrels

Compatibile con: Windows

Voto

Licenza

(449 voti)

Pagamento

Autore

Red Barrels

Compatibile con:

Windows

Pro
  • Livelli di suspense molto alti
  • Effetti sonori eccellenti
Contro
  • Similitudini con altri titoli

Outlast è un videogioco di genere horror, con elementi survival e psicologici, elaborato dalla famosa compagine indipendente Red Barrels e rilasciato per Windows, Play Station e Xbox.

Per il gioco, in circolazione ormai da due anni, è stata creata anche un'espansione, chiamata Outlast: Whistleblower, rilasciata nel 2014.

Il gioco è catalogabile nella categoria degli sparatutto pur essendo privo di armi, questo per via dell'interfaccia.

Il protagonista della storia è Miles Upshur, giornalista freelance dotato di telecamera infrarossi, alla continua ricerca di documenti top secret da estrapolare dal Progetto Walrider.

La suspense, e la continua sensazione di essere in pericolo, rendono questo gioco davvero terrificante, e visivamente entusiasmante, grazie sopratutto alla prospettiva che rende il giocatore protagonista assoluto dell'avventura.

Fuggire dal manicomio è la parola d'ordine stampata nella testa di Miles, ostacolato dagli oscuri personaggi affamati di carne che popolano l'interno dell'edificio.

Ma non è solo la fame dei mutati ad ostacolare il lavoro e i momenti di fuga del protagonista: saranno la stanchezza, l'ansia e la disperazione i più grandi pericoli, che si paleseranno dopo le fatiche a cui verrà sottoposto.

Nonostante i temi grafici non siano di livello eccelso, il terrore e il malessere creato dalle rapide sequenze di gioco, sostenute anche da un ottimo impianto musicale, metteranno a dura prova le vostre capacità cardiache.

La struttura del gioco può essere anche definita comune, si rifà a molte idee già elaborate in passato, ma il taglio indie ed il senso di continua tensione, fanno di Outlast un vero portento per il genere horror.

Pro
  • Livelli di suspense molto alti
  • Effetti sonori eccellenti
Contro
  • Similitudini con altri titoli